400 euro di multa per chi bestemmia in pubblico

400 euro di multa per chi bestemmia in pubblico

di Gabriella Lax – Giro di vite contro la blasfemia. Lo ha deciso il comune di Saonara (in provincia di Padova) comminando la multa fino a 400 euro a chi bestemmia in pubblico.
Saonara, il comune antibestemmia
Diecimila anime a Sonara e, da qualche tempo, un divieto con sanzione che ha fatto molto discutere. Nei 75 articoli del regolamento di polizia urbana, insieme al divieto di tagliare l’erba in certi orari e non tenere il cane al guinzaglio, il sindaco Stefan ha inserito una norma che colpisce i bestemmiatori. Soprattutto i bestemmiatori seriali, chiarisce il primo cittadino, coloro che si abbandonano alla blasfemia in modo continuativo e senza ragione. Pagherà 400 euro chi verrà sorpreso in luoghi pubblici a bestemmiare contro qualsiasi religione. Si tratta di un atto teso…

Leggi: 400 euro di multa per chi bestemmia in pubblico
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche