Aborto: il medico obiettore non può rifiutare l'ecografia

Aborto: il medico obiettore non può rifiutare l'ecografia

Condannato medico per rifiuto di atti d’ufficioPer l’imputato quel tipo di ecografia è coperta dal diritto di obiezioneMedico responsabile, l’ecografia non è scriminata dal diritto di obiezioneCondannato medico per rifiuto di atti d’ufficio[Torna su]
Nella sentenza n. 18901/2021 (sotto allegata) la Cassazione delinea i confini dell’obiezione di coscienza in caso di aborto farmacologico e precisa che l’ecografia finalizzata ad accertare il successo del processo abortivo non è coperta dalla scriminante perché non è un’attività diretta all’interruzione della gravidanza, ma meramente strumentale al accertare l’esito del procedimento e la salute della donna. Il medico che quindi rifiuta questo tipo di ecografia adducendo l’obiezione di coscienza commette il reato di rifiuto di atti d’ufficio….

Leggi: Aborto: il medico obiettore non può rifiutare l'ecografia
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche