Addio al gratuito patrocinio se non si comunica la variazione di reddito

Addio al gratuito patrocinio se non si comunica la variazione di reddito

Gratuito patrocinio e omessa comunicazione variazioni redditualiLa motivazioneLa norma in esameLa ratio dell’istituto del Patrocinio a Spese dello StatoGratuito patrocinio e omessa comunicazione variazioni reddituali[Torna su]Sta facendo discutere, l’ordinanza di questi giorni della Cassazione (n. 9727/2022 sotto allegata), perché dimentica la “ratio” dell’istituto e perché non conforme alla previsione normativa.Afferma sostanzialmente la Corte di Cassazione che “l’omessa comunicazione, anche parziale, delle variazioni reddituali comporta la revoca dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato, a prescindere dalla circostanza che talivariazioni risultino poi non determinative del superamento del limite reddituale comportante l’ammissione”. La motivazione[Torna su]La motivazione è errat…

Leggi: Addio al gratuito patrocinio se non si comunica la variazione di reddito
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche