Affido esclusivo al padre se la madre induce la figlia a mentire

Affido esclusivo al padre se la madre induce la figlia a mentire


di Annamaria Villafrate – Va affidata al padre la figlia minore che viene indotta dalla madre a mentire e a farle sostenere che la stessa si rifiutava di andare a vivere con il papà perché questi le avrebbe mosso delle minacce. Per la Cassazione, come esposto nell’ordinanza 3028/2020 (sotto allegata) però hanno rilievo anche le conclusioni della Ctu da cui è emerso il perfetto inserimento della minore nel contesto familiare paterno, valutazione positiva che, al contrario, non è stata espressa nei confronti della famiglia materna, visto che la stessa, quando aveva la bambina, la affidava a estranei. Affido esclusivo della figlia minore al padreIl ricorso in Cassazione della madre Affido esclusivo della figlia al padre se la ex la manipolaAffido esclusivo della figlia minore al padre[Torn…

Leggi: Affido esclusivo al padre se la madre induce la figlia a mentire
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche