Ammissibilità delle prove esibite per la prima volta in appello

Ammissibilità delle prove esibite per la prima volta in appello

Nuove prove in appelloSempre ammessa la facoltà di depositare nuovi documenti in appelloLa giurisprudenza della CassazioneNuove prove in appello[Torna su]

Nel processo tributario particolare interesse riveste la disposizione di cui all’art. 58 del D.Lgs. 546/1992, che, dopo aver previsto al primo comma: “Il giudice d’appello non può disporre nuove prove, salvo che non le ritenga necessarie ai fini della decisione o che la parte dimostri di non averle potute fornire nel precedente grado di giudizio per causa ad essa non imputabile”, dispone al secondo comma: “È fatta salva la facoltà delle parti di produrre nuovi documenti”.

Risulta evidente come non trovi applicazione nella fase di appello, in virtù della prevalenza della norma processuale tributaria su quella processuale civil…

Leggi: Ammissibilità delle prove esibite per la prima volta in appello
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche