Anziani in casa di riposo: quando i parenti sono tenuti a pagare la retta?

Anziani in casa di riposo: quando i parenti sono tenuti a pagare la retta?

di Lucia Izzo – È legittimo porre a carico dei famigliari dell’anziano, malato di Alzheimer e affetto da plurime patologie sanitarie che richiedono cure sanitarie continue, le spese per rette alberghiere qualora l’importo della retta sia conforme alla ripartizione forfettaria degli oneri prevista dalla normativa nazionale e regionale.Infatti, anche se l’intervento “sanitario-socio assistenziale” rimane interamente assorbito nelle prestazioni erogate dal Sistema sanitario pubblico, ciò non esclude che le tariffe imposte possano prevedere anche la compartecipazione alla spesa di altri enti o degli utenti. Queste non potranno, tuttavia, essere oggetto di libera pattuizione, poiché la struttura convenzionata/accreditata eroga una prestazione di servizio (assistenza sanitaria obbligatoria), di …

Leggi: Anziani in casa di riposo: quando i parenti sono tenuti a pagare la retta?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche