Armi: come dimostrare in giudizio che la separazione "turbolenta" con l'ex non influisce sull'affidabilità del soggetto?

Armi: come dimostrare in giudizio che la separazione "turbolenta" con l'ex non influisce sull'affidabilità del soggetto?

Avv. Francesco Pandolfi – Nel caso in cui la Prefettura adotti un provvedimento con il quale arrivi a vietare ad una persona di detenere alcune armi di sua proprietà, specificatamente indicate, concedendogli allo stesso tempo un termine per alienarle e infine condizionando l’eventuale confisca e rottamazione al caso in cui egli non adempia alla predetta alienazione, ci si deve aspettare che la soluzione amministrativa al problema si basi su una conoscenza veramente approfondita del soggetto che subisce il divieto.
Si perché se fosse adottato quel provvedimento senza una compiuta istruttoria e motivazione, l’atto sarebbe decisamente impugnabile e, con ogni probabilità, pure accolto dal tribunale amministrativo in caso di ricorso.
Vediamo i fatti concreti oggetto di valutazione da parte…

Leggi: Armi: come dimostrare in giudizio che la separazione "turbolenta" con l'ex non influisce sull'affidabilità del soggetto?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche