Assegni familiari: come e fino a quando possono richiedersi gli arretrati

Assegni familiari: come e fino a quando possono richiedersi gli arretrati

L’assegno al nucleo familiare (ANF) rappresenta un sostegno erogato dall’Inps per le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e che abbiano redditi inferiori a quelli determinati ogni anno dalla legge (per approfondimenti: Assegni familiari: a chi spettano e così via).Chi eroga l’assegno?L’assegno può essere erogato direttamente dall’Inps nel caso in cui il richiedente sia addetto ai servizi domestici, operaio agricolo dipendente a tempo determinato, lavoratore di ditte cessate o fallite, ovvero abbia diritto agli assegni come beneficiario di altre prestazioni previdenziali.Di norma , tuttavia, l’assegno viene pagato dal datore di lavoro per conto dell’INPS ai lavoratori dipendenti in attività, in occasio…

Leggi: Assegni familiari: come e fino a quando possono richiedersi gli arretrati
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche