Assegno di divorzio: la commissione giustizia aggiusta il tiro

Assegno di divorzio: la commissione giustizia aggiusta il tiro


di Marino Maglietta – Come già recentemente segnalato (leggi Tornano in Parlamento le nuove norme sull’assegno di divorzio) la proposta di legge dell’on. Morani tradiva nell’articolato le meritevoli motivazioni espresse nella sua presentazione. In particolare, preoccupava la finalità attribuita all’assegno divorzile, di voler “equilibrare, per quanto possibile, la disparità che lo scioglimento o la cessazione degli effetti del matrimonio crea nelle condizioni di vita rispettive dei coniugi”.
Un assunto che, tanto più associandolo al successivo riferimento al patrimonio (comunque acquisito), oltre che al reddito, dei divorziandi, in una rigorosa lettura della norma avrebbe condotto ope legis ad una cancellazione di ogni merito e sacrificio individuali, attuali come anche antecedenti al…

Leggi: Assegno di divorzio: la commissione giustizia aggiusta il tiro
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche