Assegno di divorzio non dovuto: la ex deve restituire tutto

Assegno di divorzio non dovuto: la ex deve restituire tutto

Decorrenza dei termini per la restituzione dell’assegno di divorzioSe l’assegno non è dovuto la ex moglie deve restituire tuttoL’obbligo di restituzione decorre da quando l’ex ha iniziato a percepirloDecorrenza dei termini per la restituzione dell’assegno di divorzio[Torna su]
Quando il giudice accerta che l’assegno di divorzio non è dovuto, il coniuge che lo ha percepito deve restituire quanto percepito fin dal primo giorno in cui gli è stato corrisposto, maggiorato degli interessi maturati sulle somme dalla data di ciascun pagamento e non dalla data del provvedimento che ha deciso per la non spettanza. Questi in sintesi i chiarimenti della Cassazione sui termini di decorrenza della restituzione dell’assegno di divorzio non dovuto contenuti nell’ordinanza n. 28646/2021 (sotto allegata)….

Leggi: Assegno di divorzio non dovuto: la ex deve restituire tutto
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche