Assegno di divorzio: si può chiedere anche in appello

Assegno di divorzio: si può chiedere anche in appello

Assegno di divorzio e mutamento delle condizioni economicheLegittima la richiesta di assegno divorzile per la prima volta in appelloAssegno divorzile alla moglie se il marito si è intestato il negozioAssegno di divorzio e mutamento delle condizioni economiche[Torna su]
L’assegno di divorzio può essere domandato per la prima volta anche in sede di appello perché la materia della famiglia è soggetto al principio del rebus sic stantibus, che prevede la possibilità di modificare le statuizioni precedenti quando mutano le condizioni delle parti. Legittima quindi per la Cassazione la richiesta dell’assegno divorzile da parte della moglie che, solo dopo la prima sentenza di primo grado, viene a sapere che il marito, dichiaratosi senza reddito nel corso del giudizio, si è intestato nel frattempo…

Leggi: Assegno di divorzio: si può chiedere anche in appello
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche