Assegno divorzile alla ex che dimostra le rinunce professionali

Assegno divorzile alla ex che dimostra le rinunce professionali

Assegno di divorzioDisparità e rinunce legittimano l’assegnoVanno compensate le rinunce professionali fatte per la famigliaAssegno di divorzio[Torna su]
La ex moglie che lavora da anni, che percepisce uno stipendio assai inferiore rispetto alla pensione del marito e che in giudizio dimostra di aver rinunciato a occasioni di lavoro più redditizie per far fronte ai bisogni della famiglia, deve essere compensata per i sacrifici fatti. Queste le motivazioni che hanno portato la Cassazione, con l’ordinanza n. 12800/2022 (sotto allegata), ad accogliere il ricorso di una ex moglie a cui, in sede di appello, è stato negato l’assegno di divorzio. Negato assegno di divorzio alla ex moglie
In sede di appello viene respinta l’impugnazione della ex contro la parte della sentenza di divorzio che le …

Leggi: Assegno divorzile alla ex che dimostra le rinunce professionali
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche