Assegno ridotto per la moglie assegnataria della casa familiare

Assegno ridotto per la moglie assegnataria della casa familiare

Immobile in comproprietà assegnato alla moglie e mantenimentoPer la moglie l’assegnazione della casa non incide sul mantenimentoL’assegnazione impedisce al marito comproprietario di mettere a frutto la sua quotaImmobile in comproprietà assegnato alla moglie e mantenimento[Torna su]
L’assegnazione esclusiva della casa familiare in comproprietà alla moglie incide sulla misura dell’assegno di mantenimento da disporre in suo favore. L’occupazione dell’immobile impedisce all’altro coniuge titolare di poter mettere a frutto la sua quota. Queste in sintesi le precisazioni della Cassazione esposte nell’ordinanza n. 20858/2021 (sotto allegata). La vicenda processuale
Il Tribunale pronuncia la separazione tra due coniugi, assegna alla moglie l’uso della casa coniugale e pone a carico del marito …

Leggi: Assegno ridotto per la moglie assegnataria della casa familiare
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche