Avvocati: cambia il codice deontologico. Via libera alla pubblicità con ogni mezzo

Avvocati: cambia il codice deontologico. Via libera alla pubblicità con ogni mezzo

di Marina Crisafi – Pubblicità con ogni mezzo purchè corretta ma no secco all’accaparramento di clientela. È questo il “succo” del nuovo art. 35 del Codice Deontologico forense, approvato dal plenum del Cnf lo scorso 23 ottobre e inviato ieri ai presidenti dei Consigli dell’Ordine distrettuali, per la consultazione prevista dalla legge professionale.
Una nuova veste finalizzata a specificare la portata del “dovere di corretta informazione” da parte degli avvocati “quale che sia il mezzo utilizzato”, eliminando le “restrizioni” previste dal comma 9 con riferimento alla disciplina dei siti web.
Massima libertà di strumenti consentita pertanto agli studi legali per pubblicizzarsi on e offline, ma sempre nel rispetto dei “doveri di verità, correttezza, trasparenza, segretezza e riserv…

Leggi: Avvocati: cambia il codice deontologico. Via libera alla pubblicità con ogni mezzo
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche