Avvocati: il legittimo impedimento

Avvocati: il legittimo impedimento


di Valeria Zeppilli – Il legittimo impedimento dell’avvocato è l’impossibilità del legale di presenziare a un’udienza per caso fortuito o forza maggiore o altra ragione che implica un’impossibilità assoluta a comparire.
A prevederlo e disciplinarlo è l’articolo 420-ter del codice di procedura penale. La legittimità dell’impedimento Legittimo impedimento per motivi di salute Legittimo impedimento per gravidanza Legittimo impedimento per concomitante impegno professionale Come comunicare il legittimo impedimento La legittimità dell’impedimento[Torna su]
La legittimità dell’impedimento non è predefinita dalla legge, ma è valutata discrezionalmente dal giudice che, secondo il proprio libero convincimento, può decidere se accordare o meno il rinvio.
Resta fermo il fatto che l’imposs…

Leggi: Avvocati: il legittimo impedimento
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche