Banche: in vigore il bail in. Cosa cambia per i risparmiatori

Banche: in vigore il bail in. Cosa cambia per i risparmiatori

di Valeria Zeppilli – L’arrivo del 2016, nel mondo delle banche, porta con sé una grandissima riforma: quella del c.d. “bail-in”. Previsto dalla direttiva comunitaria Brrd – Bank Recovery and Resolution Directive, il nuovo meccanismo prevede che il salvataggio degli istituti di credito, d’ora in poi, potrà avvenire solo mediante l’utilizzo di strumenti interni.
Il che significa: niente più salvataggi da parte dello Stato.
Della novità, in Italia, si è avuto un anticipo degli effetti già lo scorso novembre, con il noto salvataggio di quattro banche regionali attraverso il meccanismo del cd. “burden sharing”.
La Banca d’Italia, infatti, aveva reso noto nel proprio vademecum in materia di salvataggi bancari che, nonostante non fosse ancora giunta l’ora del bail in, già dal 2015 er…

Leggi: Banche: in vigore il bail in. Cosa cambia per i risparmiatori
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche