Blocco navale

Blocco navale


Avv. Marco Sicolo – L’espressione blocco navale fa riferimento, in senso tecnico, a una particolare operazione di carattere militare, che ha come scopo quello di impedire le partenze e gli arrivi di imbarcazioni nei porti e sulle coste di un determinato Stato.
Tale misura può essere adottata, in determinati casi, a titolo di legittima difesa nei confronti di uno Stato aggressore, al fine di ristabilire la pace. In questo senso, il blocco navale può essere intrapreso solo per decisione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU (cfr. artt. 39-42 dello Statuto delle Nazioni Unite). Il blocco navale in tema di immigrazioneCome funziona il blocco navaleLegittimità del blocco navaleDivieto di transito delle navi e sbarchi irregolariIl blocco navale in tema di immigrazione[Torna su]
Di blocco nav…

Leggi: Blocco navale
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche