Bollo auto europeo: sarà più caro?

Bollo auto europeo: sarà più caro?

di Lucia Izzo – Nei prossimi anni il bollo auto, oltre alla potenza in kW del veicolo, potrebbe tener conto anche del grado di inquinamento che questo produce e della percorrenza chilometrica effettuata. È così che la Commissione Trasporti del Parlamento europeo si immagina il nuovo “bollo auto europeo”. La proposta prende le mosse dai diversi bolli, strutturalmente assai diversi, attualmente presenti nei diversi Stati che compongono l’Unione. L’idea è quella, in un’ottica di omogeneizzazione delle normative degli Stati membri UE, di procedere alla “unificazione” di questa tassa. Leggi Addio bollo auto: arriva quello europeoCerto, se ne parlerà solo tra alcuni anni (si vocifera dal 2026), ma il percorso sembrerebbe tracciato proprio in questa direzione. Tale prospettiva ha diviso l’opinion…

Leggi: Bollo auto europeo: sarà più caro?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche