Buoni pasto solo per chi lavora almeno 6 ore

Buoni pasto solo per chi lavora almeno 6 ore


di Annamaria Villafrate – I buoni pasto sono compatibili con i permessi per l’allattamento purché l’orario del lavoratore superi le sei ore, in quanto non rappresenta un elemento normale della retribuzione, costituendo di fatto una agevolazione assistenziale finalizzata a garantire il benessere del dipendente che trascorre diverse ore in azienda e garantirgli così un miglior rendimento nello svolgimento delle proprie mansioni. Queste le conclusioni della sentenza della Cassazione n. 31137/2019 (sotto allegata) che ha accolto il ricorso dell’Agenzia delle Dogane solo sul motivo del ricorso legato ai buoni pasto. Allattamento e diritto ai buoni pasto
La sentenza impugnata in Cassazione ha respinto l’Appello dell’Agenzia delle Dogane avverso il provvedimento che ha accolto il ricorso di …

Leggi: Buoni pasto solo per chi lavora almeno 6 ore
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche