Cashback con targa: scatta il rimborso per i ritardi in autostrada

Cashback con targa: scatta il rimborso per i ritardi in autostrada

Cashback con targa, di cosa si trattaCashback con targa, come funzionaCashback con targa, i rimborsiCashback con targa, di cosa si tratta[Torna su]
Dal primo maggio è attivo il cosiddetto “cashback con targa”, valido sulla rete gestita da Autostrade per l’Italia e sviluppato dalla start-up del Gruppo ASPI Free To X. Come precisa in un comunicato Aspi, il servizio ha l’obiettivo di rendere «più semplice e automatico il rimborso anche per gli utenti che pagano il pedaggio con carte o contanti, come già avviene per i clienti dotati di sistemi di telepedaggio.
Cashback con targa, come funziona[Torna su]
Per fruire del servizio servirà registrarsi sulla app Free To X, inserendo i propri dati personali e la targa del veicolo (che verrà verificata attraverso la banca dati della Motorizza…

Leggi: Cashback con targa: scatta il rimborso per i ritardi in autostrada
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche