Cassazione: colpa del pedone investito perché attraversa di corsa

Cassazione: colpa del pedone investito perché attraversa di corsa


di Annamaria Villafrate – Con la sentenza n. 25027/2019 (sotto allegata) la Cassazione rigetta il ricorso avanzato dalle parti civili avverso la pronuncia del giudice d’Appello che ha negato la responsabilità del conducente nella causazione del sinistro in cui è rimasta vittima la congiunta. La condotta imprudente e imprevedibile del pedone è infatti l’unica causa del sinistro considerato che la stessa ha attraversato di notte su una strada a scorrimento veloce e in un luogo in cui l’attraversamento pedonale era vietato. La vicenda processualeIl ricorso delle parti civiliResponsabile il pedone investito che attraversa di corsa La vicenda processuale[Torna su]
Il giudice di primo grado rigetta la domanda avanzata in proprio e nella qualità di eredi della defunta delle parti civili avve…

Leggi: Cassazione: colpa del pedone investito perché attraversa di corsa
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche