Cassazione: dare del "frocio" è diffamazione

Cassazione: dare del "frocio" è diffamazione

Diffamazione su FacebookLa parola “frocio” ha un significato dispregiativo?Il termine “frocio” ha una valenza offensiva e lesiva della personalitàDiffamazione su Facebook[Torna su]
Non è vero, come sostiene la difesa dell’imputato, che dare del “frocio” a una persona sulla bacheca di Facebook non integra il reato di diffamazione perché ormai questo temine non è più utilizzato in senso denigratorio. Il temine deve invece considerarsi offensivo e lesivo della personalità dell soggetto a cui è rivolto. Va dunque confermata la condanna per diffamazione al transessuale che rivolge questo epiteto all’uomo con cui ha avuto rapporti a pagamento. Queste in sintesi le conclusioni espresse dalla Cassazione nella sentenza n. 19359/2021 (sotto allegata) al termine della seguente vicenda processuale. …

Leggi: Cassazione: dare del "frocio" è diffamazione
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche