Cassazione: due avvocati di fiducia ne fanno uno! E tra loro c’è reciproco obbligo di comunicazione

Cassazione: due avvocati di fiducia ne fanno uno! E tra loro c’è reciproco obbligo di comunicazione

di Marina Crisafi – Nel codice di procedura penale i due difensori che assistono la parte costituiscono un unico soggetto processuale, per cui l’avviso dato ad uno dei due va bene anche per l’altro. Lo ha stabilito la seconda sezione penale della Cassazione, con la recente sentenza n. 44670/2015 (qui sotto allegata), rigettando il ricorso di un imputato di rapina aggravata avverso l’ordinanza del tribunale del riesame che applicava la misura cautelare della custodia in carcere.
L’uomo invocava l’intervento della S.C. per ottenere l’annullamento del provvedimento poiché ad uno dei due difensori di fiducia, nel corso dell’interrogatorio di garanzia, non era stato dato avviso della fissazione dell’udienza.
Ma per il Palazzaccio il ricorso non è fondato.
Richiamando la giurisprudenz…

Leggi: Cassazione: due avvocati di fiducia ne fanno uno! E tra loro c’è reciproco obbligo di comunicazione
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche