Cassazione: in nero l'assegno circolare incassato dall'avvocato

Cassazione: in nero l'assegno circolare incassato dall'avvocato

Accertamenti tributari per assegni circolari corrisposti a un avvocatoSpetta all’ufficio dimostrare la provenienza delle sommeOnere del contribuente provare che le somme versate non sono imponibiliAccertamenti tributari per assegni circolari corrisposti a un avvocato[Torna su]
Il libero professionista che incassa assegni circolari e viene raggiunto da accertamenti tributari può ottenere l’annullamento degli stessi solo se riesce a dimostrare che il denaro incassato non è riferibile e importi imponibili per legge. Questo in sintesi quanto sancito dalla Cassazione nella sentenza n. 8718/2021 (sotto allegata) al termine di una vicenda che vede contrapporsi il Fisco e un avvocato. Vediamo come sono andate le cose.
Il Fisco notifica a un contribuente diversi avvisi di accertamento con i qu…

Leggi: Cassazione: in nero l'assegno circolare incassato dall'avvocato
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche