Cassazione: La casa familiare è in comodato? Anche dopo la separazione resta alla ex

Cassazione: La casa familiare è in comodato? Anche dopo la separazione resta alla ex

di Valeria Zeppilli – Nel caso in cui un comodato abbia ad oggetto un immobile volto a soddisfare le esigenze abitative della famiglia di colui che lo riceve e sia, così, privo di limiti temporali, in via generale il rapporto non cessa nel caso in cui il nucleo familiare si sia in parte dissolto a causa della separazione personale dei coniugi.
Se permangono le esigenze abitative di quella parte della famiglia che continua ad abitare nell’immobile, il comodante non può porre fine al rapporto.
Tuttavia, pur in assenza di un limite temporale, vi sono comunque esigenze che giustificano la cessazione del comodato.
Si tratta della sopravvenienza di un bisogno urgente e improvviso del comodante, come la necessità di utilizzare direttamente l’immobile o il deterioramento delle sue condizi…

Leggi: Cassazione: La casa familiare è in comodato? Anche dopo la separazione resta alla ex
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche