Cassazione: l'invalidità temporanea del professionista non determina l'automatico risarcimento del danno

Cassazione: l'invalidità temporanea del professionista non determina l'automatico risarcimento del danno

di Lucia Izzo – L’accertamento di un periodo di invalidità temporanea, come postumo di un evento dannoso, non comporta automatico riconoscimento di un pregiudizio patrimoniale da lesione della capacità lavorativa specifica. Questo deve essere allegato e provato dalla parte danneggiata anche facendo ricorso alle presunzioni.Questo il principio evidenziato dalla Corte di Cassazione, terza sezione civile, nella sentenza n. 24217/2015 (qui sotto allegata) con cui il Collegio ha rigettato il ricorso promosso da un agente di assicurazioni e prodotti finanziari.L’uomo adiva il Tribunale competente per ottenere il risarcimento dei danni subiti a seguito di un sinistro stradale, in quanto aveva ritenuto insufficiente la somma già corrisposta dalla compagnia assicuratrice chiamata in causa.Tutt…

Leggi: Cassazione: l'invalidità temporanea del professionista non determina l'automatico risarcimento del danno
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche