Cassazione: l'onorario dell'avvocato si determina in base al valore effettivo della controversia

Cassazione: l'onorario dell'avvocato si determina in base al valore effettivo della controversia

di Lucia Izzo – In tema liquidazione degli onorari a carico del cliente ed in favore dell’avvocato per l’opera prestata in un giudizio relativo ad azione revocatoria, il valore della causa – laddove risulti manifestamente diverso da quello presunto a norma del codice di procedura civile – si determina, ex art. 6, comma 2, del d.m. n. 127 del 2004, non già sulla base del credito a tutela del quale si è agito in via revocatoria, bensì del valore effettivo della controversia.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, prima sezione civile, nella sentenza n. 25801/2015 (qui sotto allegata) che ha rigettato il ricorso proposto da un avvocato contro un decreto del Tribunale di Marsala.Il ricorrente lamenta che il giudice delegato abbia erroneamente liquidato gli onorari…

Leggi: Cassazione: l'onorario dell'avvocato si determina in base al valore effettivo della controversia
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche