Cassazione: niente Irap per l'avvocato con una segretaria

Cassazione: niente Irap per l'avvocato con una segretaria

di Lucia Izzo – Non paga l’IRAP il professionista che si avvale di un solo dipendente con mansioni di segreteria e di beni strumentali minimi per l’esercizio della propria attività.Lo hanno affermato le Sezioni Unite di Cassazione nella sentenza n. 9451/2016 (qui sotto allegata) che torna sull’orientamento già tracciato in precedenza nella sentenza n. 3676/2007.La pronuncia origina dal ricorso dell’Agenzia delle entrate nei confronti della sentenza della Commissione tributaria regionale della Campania che, rigettandone l’appello, aveva riconosciuto a un avvocato il diritto al rimborso dell’IRAP versata per gli anni dal 2000 al 2004.Il giudice d’appello, rilevato che nello svolgimento dell’attività professionale il contribuente si avvaleva “solo di un lavoratore dipendente con mansioni di s…

Leggi: Cassazione: niente Irap per l'avvocato con una segretaria
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche