Cassazione: non è dolo processuale il comportamento del figlio nato fuori dal matrimonio che rifiuta di sottoporsi al test del DNA

Cassazione: non è dolo processuale il comportamento del figlio nato fuori dal matrimonio che rifiuta di sottoporsi al test del DNA

Il mero rifiuto di sottoporsi all`esame del DNA non integra il dolo processuale, perché tale comportamento non è idoneo a sviare la difesa avversaria e a impedire al giudice l`accertamento della verità….

Leggi: Cassazione: non è dolo processuale il comportamento del figlio nato fuori dal matrimonio che rifiuta di sottoporsi al test del DNA
Fonte: Studio Cataldi – Sentenze Cassazione