Cassazione: rimessione del processo solo se la grave situazione locale mette realmente a rischio l'imparzialità del giudice

Cassazione: rimessione del processo solo se la grave situazione locale mette realmente a rischio l'imparzialità del giudice

di Lucia Izzo – In tema di rimessione del processo, la “grave situazione locale” di cui all’art. 45 c.p.p. va interpretata come fenomeno esterno di tale e manifesta abnormità da costituire fonte di reale rischio di parzialità dell’ufficio giudiziario procedente ovvero di reale lesione, o pericolo di lesione, della libera determinazione delle persone che vi partecipano, avendo l’istituto carattere eccezionale di deroga al principio del giudice naturale precostituito per legge e perciò implicando una stretta interpretazione delle relative disposizioni.Lo ha rammentato la Corte di Cassazione, seconda sezione penale, nella sentenza 45644/2015 su ricorso in cui l’istante richiedeva la rimessione del procedimento ad altro giudice, relativo a un caso di riciclaggio transazionale, ai sensi degli a…

Leggi: Cassazione: rimessione del processo solo se la grave situazione locale mette realmente a rischio l'imparzialità del giudice
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche