Cassazione: violenza sessuale meno grave anche se compiuta da familiare della vittima

Cassazione: violenza sessuale meno grave anche se compiuta da familiare della vittima

di Lucia Izzo – Violenza sessuale di minore gravità nonostante l’imputato sia una figura di riferimento nel nucleo familiare della vittima.  Infatti, ai fini della previsione ex art. 609-bis, per la diminuzione della pena bisogna effettuare una valutazione globale della vicenda in cui assumono rilievo anche il grado di coartazione esercitato sulla vittima, le condizioni fisiche e mentali di queste e le modalità esecutive del reato.Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, sez. III penale, nella sentenza n. 45268/2015 (qui sotto allegata) accogliendo parzialmente il ricorso presentato da un uomo, condannato del delitto di cui agli artt. 81 cpv., 609-bis, commi 1 e 2 , n. 1 c.p e pertanto condannato alla pena di sei anni di reclusione.Il ricorrente era stato ritenuto colpevole p…

Leggi: Cassazione: violenza sessuale meno grave anche se compiuta da familiare della vittima
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche