CD illeggibile? Il giudice valuta l'idoneità del documento informatico

CD illeggibile? Il giudice valuta l'idoneità del documento informatico

di Lucia Izzo – La non rispondenza del supporto informatico alle specifiche tecniche, in epoca precedente alle modifiche operate dal d.lgs. 217/17 al Codice dell’Amministrazione digitale, fa in modo che sia rimessa alla libera valutazione dal giudice l’idoneità del documento informatico a soddisfare il requisito della forma scritta.Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, sezione lavoro, nella sentenza n. 3912/2019 (qui sotto allegata) rigettando il ricorso di una Cassa professionale nei confronti del suo iscritto che si era opposto. vittoriosamente. a una cartella esattoriale avente ad oggetto contributi previdenziali per gli anni dal 1994 al 1996.I giudici di merito avevano ritenuto non provata la sussistenza del credito posto che la Cassa era stata più volte, inutilmente, sollecitata a de…

Leggi: CD illeggibile? Il giudice valuta l'idoneità del documento informatico
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche