Come riavere il porto d'armi svolgendo attività di maneggio denaro e di controllo anche notturno di imprese

Come riavere il porto d'armi svolgendo attività di maneggio denaro e di controllo anche notturno di imprese

Avv. Francesco Pandolfi – Nel caso in cui il titolare di porto d’arma abbia negli anni avuto il rinnovo della licenza, sulla base del positivo apprezzamento di una situazione contingente di pericolo data dal maneggio di denaro e della necessità di effettuare giri di controllo anche di notte presso una sede aziendale, l’eventuale diniego meriterà una specifica motivazione.
In caso contrario, il ricorso avverso il decreto prefettizio di rigetto dell’istanza di rinnovo della licenza di porto di pistola ad uso personale sarà accolto.
Logica e coerenza hanno evidentemente ispirato il Tar di Catanzaro nella decisione in commento.
In effetti, è del tutto chiaro che se il titolare della licenza chiede il rinnovo perché la situazione di pericolo si protrae, anzi addirittura si complica e si …

Leggi: Come riavere il porto d'armi svolgendo attività di maneggio denaro e di controllo anche notturno di imprese
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche