Compensi avvocati, manca il decreto d'aggiornamento

Compensi avvocati, manca il decreto d'aggiornamento

Compensi avvocati, i precedenti aggiornamentiCompensi avvocati, inibite le liquidazioni sotto la soglia minimaRiallineare i parametriCompensi avvocati, i precedenti aggiornamenti[Torna su]
L’urgente necessità di aggiornare i parametri per la liquidazione dei compensi degli avvocati: è uno dei cavalli di battaglia del Movimento forense. Come ha chiarito in più occasioni il Movimento col presidente Antonio La Lumia ed il suo vice, Alberto Vigani, l’aggiornamenti dei parametri per la liquidazione dei compensi è previsto dal decreto ministeriale n. 55 del 2014 ossia la legge professionale forense prevede che i parametri siano ogni due anni aggiornati, con decreto del ministro della Giustizia su proposta del Cnf. Igli aggiornamenti precedenti sono stati attualizzati fino al 2018. Tuttavia, sc…

Leggi: Compensi avvocati, manca il decreto d'aggiornamento
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche