Consiglio di Stato: per esserci incompatibilità ambientale bisogna "nuocere" al prestigio dell'amministrazione interessata

Consiglio di Stato: per esserci incompatibilità ambientale bisogna "nuocere" al prestigio dell'amministrazione interessata

Dott. Antonino Miceli – Con la sentenza n. 3077 del 17 Giugno 2015, il Consiglio di Stato accoglie l’appello proposto da un agente di Polizia di Stato illegittimamente trasferito in commissariati di “zone disagiate” per incompatibilità ambientale mai dimostrata dall’Amministrazione.
Per effetto di questo ricorso viene annullata la sentenza resa dal T.A.R. Campania nel 2010 con cui era accertata e dichiarata la carenza di interesse del ricorrente per sopravvenuti trasferimenti successivi a quello contestato in giudizio.
Sostanzialmente, il Consiglio di Stato, disattende le contrarie eccezioni e difese in tema di natura del provvedimento di trasferimento, in base a due motivazioni di fondo.
La prima, è quella secondo cui il provvedimento di trasferimento di un agente di Polizia, n…

Leggi: Consiglio di Stato: per esserci incompatibilità ambientale bisogna "nuocere" al prestigio dell'amministrazione interessata
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche