Consulta: parzialmente incostituzionale il commissariamento della sanità calabrese

Consulta: parzialmente incostituzionale il commissariamento della sanità calabrese

Non basta commissariare, ma considerare l’inefficienza complessivaLe questioni sollevate dalla Regione CalabriaIncostituzionale la norma sul personale e quella sul piano di rientroNon basta commissariare, ma considerare l’inefficienza complessiva[Torna su]
Per la Consulta, come esposto nella sentenza n. 168/2021 (sotto allegata) il Commissariamento della Regione Calabria è parzialmente incostituzionale perché lo Stato in dieci anni non può continuare a cambiare i vertici senza considerare le vere cause dell’inefficienza per risolvere le quali il Commissario è chiamato a porre rimedio a nome dello Stato. Incostituzionale che al bisogno di personale chiamato a collaborare con il Commissario non abbia pensato lo Stato, così come incostituzionale non prevedere al posto del piano di rientro d…

Leggi: Consulta: parzialmente incostituzionale il commissariamento della sanità calabrese
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche