Corte Appello Milano: Non trascrivibili le nozze gay in Italia. Nonostante le disposizioni CEDU e UE

Corte Appello Milano: Non trascrivibili le nozze gay in Italia. Nonostante le disposizioni CEDU e UE

di Lucia Izzo – Nonostante le disposizioni della Corte di Strasburgo, l’attuale contesto normativo nazionale non consente di operare la trascrizione in Italia del matrimonio “same-sex” contratto in un altro stato del’Unione Europea che lo consente.La Corte d’Appello di Milano (presidente ed estensore Bianca La Monica), con la pronuncia 6 novembre 2015 n. 2286, alimenta il contrasto di giurisprudenza sul tema della validità dei matrimoni omosessuali, di cui alcuni giudici italiani (Napoli e Grosseto ad esempio) avevano consentito la trascrizione nel nostro paese.Di diverso avviso la Corte meneghina, che valuta come legittimo il rifiuto opposto dall’ufficiale di stato civile del Comune di trascrivere le nozze di una coppia omosex avvenute in Portogallo.I giudici precisano che il quadro norma…

Leggi: Corte Appello Milano: Non trascrivibili le nozze gay in Italia. Nonostante le disposizioni CEDU e UE
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche