Corte d’Appello di Palermo: nessun risarcimento al pedone che cade per il dislivello della strada

Corte d’Appello di Palermo: nessun risarcimento al pedone che cade per il dislivello della strada

di Marina Crisafi – Non è risarcibile il pedone che cade mentre cammina su una strada non asfaltata e in pendenza, perché i danni subiti non possono ricondursi ad una inadeguata manutenzione del manto stradale, ma soltanto alla sua negligenza. Lo ha stabilito la prima sezione civile della Corte d’Appello di Palermo, in una recente sentenza (n. 778/2015, qui sotto allegata), rigettando il ricorso di una donna contro il Comune di Realmonte per il risarcimento dei danni subiti in conseguenza di una “rovinosa” caduta a terra avvenuta mentre camminava a piedi in una delle vie cittadine, dovuta al dislivello del manto stradale non segnalato.
La donna riportava diverse lesioni e ferite e trascinava in giudizio l’amministrazione comunale, chiedendo che alla stessa venisse attribuita la respon…

Leggi: Corte d’Appello di Palermo: nessun risarcimento al pedone che cade per il dislivello della strada
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche