Cosa fare se il tampone scade durante l'orario di lavoro

Cosa fare se il tampone scade durante l'orario di lavoro

Green pass scaduto durante l’orario di lavoroPotrebbe verificarsi l’ipotesi in cui il green pass, che viene rilasciato a seguito di tampone rapido, scada durante l’orario di lavoro, in tal caso il Governo, nelle proprie faq ha chiarito che il datore di lavoro non può allontanare il lavoratore dal luogo di lavoro. Quest’ultimo, infatti, una volta effettuato l’accesso sul posto di lavoro, con certificazione verde a tutti gli effetti valida, e verificata dal datore di lavoro, potrà continuare a svolgere regolarmente la propria attività lavorativa, e soltanto una volta completato l’orario di lavoro avrà l’obbligo di recarsi nuovamente in un centro abilitato per effettuare nuovo tampone e rinnovare così la certificazione per le ulteriore 48 ore, nel caso di tampone rapido, 72 ore nel caso di ta…

Leggi: Cosa fare se il tampone scade durante l'orario di lavoro
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche