Costa caro al creditore proporre il fallimento della debitrice senza vagliare gli indici dimensionali

Costa caro al creditore proporre il fallimento della debitrice senza vagliare gli indici dimensionali

Istanza di fallimento e vaglio indici dimensionaliLa base documentale per il giudizio di fallibilitàRigetto istanza di fallimento e condanna del creditore alle spese di liteIstanza di fallimento e vaglio indici dimensionali[Torna su]
Costa caro al creditore proporre il fallimento della debitrice senza aver preventivamente vagliato la coesistenza degli indici dimensionali dell’obbligata.
Il Tribunale di Avellino decide una controversia tra una persona fisica ed una srl campana affermando che il solo accertamento di poste debitorie superiori alla soglia dei 30.000 euro prevista ex art 15 L.F. non è dimostrazione sufficiente dello stato di insolvenza idoneo alla declaratoria di fallimento del debitore.
L’adita Autorità con il recente provvedimento (sotto allegato), conferma tralatizi …

Leggi: Costa caro al creditore proporre il fallimento della debitrice senza vagliare gli indici dimensionali
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche