Daspo: evoluzione e contenuto interpretativo

Daspo: evoluzione e contenuto interpretativo


Avv. Antonio Trapasso – La L. 13 dicembre 1989, n. 401, art. 6, prevede che, nei confronti di persone che versino in situazioni sintomatiche della loro pericolosità sociale in occasione o a causa dello svolgimento di competizioni sportive, il questore possa disporre il divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive specificamente indicate, il cosiddetto Daspo. I presupposti del DaspoDaspo: misura di prevenzioneIl sistema “a doppio binario”Presupposti per l’applicazioneLe condotte rilevantiLa giurisprudenzaI presupposti del Daspo[Torna su]
In aggiunta a tale divieto il questore può prescrivere alle stesse persone che ne sono destinatarie, a norma dell’art. 6, comma 2, l’obbligo di presentarsi all’autorità di polizia durante lo svolgimento delle manifestazioni s…

Leggi: Daspo: evoluzione e contenuto interpretativo
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche