Decreto ingiuntivo: messaggi Whatsapp validi come prova

Decreto ingiuntivo: messaggi Whatsapp validi come prova


Decreto ingiuntivo e messaggi WhatsAppCon decreto n. 2399 depositato in data 25.06.2021, il Giudice di Pace di Latina accoglieva un ricorso per decreto ingiuntivo ex artt. 633 ss. c.p.c. ritenendo idonea prova scritta la stampa di messaggi Whatsapp da cui emergeva l’esistenza del credito.

La vicenda La causa, patrocinata dallo scrivente, prendeva le mosse da un inadempimento dell’obbligazione di pagamento nell’ambito di una compravendita di due animali da compagnia. Il venditore, pur avendo regolarmente consegnato all’acquirente gli animali (due cani di piccola taglia) si vedeva negare da quest’ultimo il pagamento del prezzo.Il venditore indirizzava all’acquirente numerosi solleciti, sia a mezzo del telefono sia a mezzo della famosa app di messaggistica denominata Whatsapp, ora di pr…

Leggi: Decreto ingiuntivo: messaggi Whatsapp validi come prova
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche