Decreto sicurezza-bis: no sanzioni per chi salva vite e fondo espulsioni

Decreto sicurezza-bis: no sanzioni per chi salva vite e fondo espulsioni


di Redazione – Nel decreto sicurezza-bis non sono previste multe per chi salva persone in mare, ma soltanto per chi viola convenzioni internazionali. È quanto si apprende da fonti del Viminale, che smentiscono le fake news circolate in materia. Multe per chi viola convenzioni internazionali
Nell’art. 1 del decreto sicurezza-bis è prevista infatti la sanzione per chi, nello svolgimento di operazioni di soccorso in acque internazionali, non rispetta gli obblighi previsti dalle Convenzioni internazionali, con particolare riferimento alle istruzioni operative delle autorità Sar competenti o di quelle dello Stato di bandiera.
Non vengono pertanto messi in discussione il dovere e la necessità di salvare vite in mare, come peraltro sottolineato, se mai ci fosse bisogno, anche nell’ultima d…

Leggi: Decreto sicurezza-bis: no sanzioni per chi salva vite e fondo espulsioni
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche