Detenzione domiciliare e reati ostativi: la sentenza della Consulta

Detenzione domiciliare e reati ostativi: la sentenza della Consulta

Un articolo d’autore per affrontare una problematica spinosissima che da anni agita i giuristi dediti alla materia processualpenalistica nell’ottica del reinserimento sociale del detenuto.Conduce per mano i visitatori di LIA Law In Action nei meandri della questione Leonardo Ercoli con l’elaborato che segue che rappresenta un focus di straordinaria levatura sull’affascinante mondo dell’esecuzione penale.Il Giudice delle leggi “salva” sì i meccanismi preclusivi e considera i condannati per reati c.d. ostativi non meritevoli a priori di essere ammessi alla detenzione domiciliare “generica”, ma lascia inevitabilmente spazio per futuri interventi ad opera della CEDU.Buona lettura!
Detenzione domiciliare c.d. ordinaria: la Consulta dichiara non illegittima la preclusione in caso di condanna p…

Leggi: Detenzione domiciliare e reati ostativi: la sentenza della Consulta
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche