Diritto a nascere sano: si può chiedere il risarcimento del danno?

Diritto a nascere sano: si può chiedere il risarcimento del danno?

La legge sull’abortoL’intervento delle Sezioni Unite della CassazioneUn autonomo diritto di risarcimento del danno per il nascituro?Qual è l’ostacolo “insormontabile”?Riflessioni conclusiveLa legge sull’aborto[Torna su]
La legge 22 maggio 1978 n. 194 – Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria di gravidanza – riconosce la possibilità legale di ricorrere all’aborto. Punto di partenza è l’articolo 6 della Legge, a norma del quale dopo il novantesimo giorno, può essere praticata l’interruzione volontaria di gravidanza:
a) quando la gravidanza o il parto comportino un grave pericolo per la vita della donna;
b) quando siano accertati processi patologici, tra cui quelli relativi a rilevanti anomalie o malformazioni del nascituro, che determinino un grave…

Leggi: Diritto a nascere sano: si può chiedere il risarcimento del danno?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche