Diritto all'oblio: la guida della Cassazione

Diritto all'oblio: la guida della Cassazione

di Lucia Izzo – La Corte di Cassazione torna ad esprimersi in materia di diritto all’oblio, un tema su cui l’attenzione dei giudici si è soffermata più volte durante questi anni, provocando anche l’intervento delle Sezioni Unite (cfr. sent. 19681/2019) e lo fa soffermandosi sull’interesse pubblico alla conoscenza dei fatti. Nella sentenza n. n. 9147/2020 (qui sotto allegata) gli Ermellini hanno fornito diverse importanti precisazioni in relazione alla cancellazione dei dati di una persona su internet, anche relativamente al bilanciamento dei diversi diritti in gioco, tra cui quello alla riservatezza (diritto alla privacy) e quello di cronaca e informazione giornalistica. Notizie giornalistiche e diritto all’oblioDiritto all’oblio e informazioni sul webFattore tempo, bilanciamento diritti i…

Leggi: Diritto all'oblio: la guida della Cassazione
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche