Divorzio: la moglie deve chiederlo al giudice della residenza dell’ex marito, non a quello del figlio

Divorzio: la moglie deve chiederlo al giudice della residenza dell’ex marito, non a quello del figlio

di Marina Crisafi – A decidere sul divorzio è il giudice dell’ultima residenza dei coniugi o in alternativa del luogo dove risiede o ha domicilio il coniuge convenuto, mentre non conta la residenza del minore, sebbene interessato dai provvedimenti accessori. A stabilirlo è la sesta sezione civile della Cassazione con l’ordinanza n. 24099/2015 pubblicata oggi (qui sotto allegata), rigettando il ricorso proposto da un’ex moglie avverso la dichiarazione di incompetenza del giudice di merito sulla domanda di divorzio dalla stessa proposta.
La donna, infatti, proponeva domanda al tribunale di Firenze, città di residenza del figlio minore della coppia, ma il giudice fiorentino, accogliendo l’eccezione sollevata dall’ex marito, dichiarava la propria incompetenza territoriale in favore del t…

Leggi: Divorzio: la moglie deve chiederlo al giudice della residenza dell’ex marito, non a quello del figlio
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche