Eredità: che fare se i fratelli non vogliono vendere?

Eredità: che fare se i fratelli non vogliono vendere?

di Valeria Zeppilli – Non sempre gestire un’eredità è cosa agevole. Se, spesso, i beni che spettano a uno o a un altro erede sono assegnati dal de cuius attraverso il testamento o sono agevolmente divisibili, altrettanto spesso accade che il “patrimonio ereditario” resti indiviso e non sia neanche facilmente separabile. Con la conseguenza che il rischio di liti in famiglia è tutt’altro che remoto né di rara verificazione.
Si pensi, ad esempio, al caso in cui l’eredità sia costituita da un immobile da dividere tra due (o più) fratelli e tra di loro non vi sia accordo sulla destinazione da dare al bene ereditato. Se l’eredità è accettata, su tale bene si viene a creare una vera e propria comunione, regolamentata dalle norme che disciplinano in via generale tale istituto e che, s…

Leggi: Eredità: che fare se i fratelli non vogliono vendere?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche