Esame avvocati: la mancata scelta delle materie vale come rinuncia

Esame avvocati: la mancata scelta delle materie vale come rinuncia

Sabato 24 aprile, termine ultimo per la scelta delle materieMancata comunicazione vale come rinunciaCome comunicare la scelta delle materieSabato 24 aprile, termine ultimo per la scelta delle materie[Torna su]
Ancora pochi giorni e, come ricorda il Ministro della Giustizia Cartabia, se i candidati non provvederanno a comunicare le materie scelte per sostenere la prima e la seconda prova dell’esame di abilitazione alla professione forense entro le ore 23.59 del 24 aprile 2021, non potranno prendere parte all’esame. La mancata comunicazione delle materie infatti è considerata rinuncia alla domanda di partecipazione. Mancata comunicazione vale come rinuncia[Torna su]
A disporlo il decreto del Ministero della Giustizia n. 89 del 13 aprile 2021 (sotto allegato) contenente le “Nuove modalità…

Leggi: Esame avvocati: la mancata scelta delle materie vale come rinuncia
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche