Ex dipendenti? La mail va chiusa

Ex dipendenti? La mail va chiusa

di Francesca Pietropaolo – Se il dipendente è stato licenziato o si è dimesso, il datore di lavoro deve “eliminare” la sua mail aziendale, dandone eventualmente comunicazione ai terzi e fornendo un indirizzo alternativo. Mentre, non può in alcun modo tenere aperto l’account di posta elettronica né reindirizzare in automatico ad altro utente i messaggi in ricezione.
Lo ha stabilito il Garante della Privacy, con il provvedimento n. 456/2015, reso noto nei giorni scorsi sul sito istituzionale, sanzionando il comportamento di una società che non aveva informato in modo trasparente e dettagliato i propri lavoratori sull’utilizzo degli strumenti informatici aziendali e sui controlli che avrebbe effettuato.
Invero, la società sanzionata aveva comunicato la chiusura delle caselle di posta …

Leggi: Ex dipendenti? La mail va chiusa
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche